condizioni generali

CONDIZIONI GENERALI DEL CONTRATTO DI FORNITURA E/O ASSISTENZA

Art.1 DISPOSIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER LA FORNITURA ED IL MONTAGGIO E/O SERVICE/ASSISTENZA TECNICA TAC, RISONANZE MAGNETICHE, ECOGRAFI ED ALTRE APPARECCHIATURE ELETTROMEDICALI
1.1 Le presenti Condizioni Generali del Contratto sono state predisposte per essere allegate, applicate ed integrate “all’Ordine” e relativa “Conferma d’Ordine”. “Ordine” e “Conferma d’Ordine” rappresentano premesse, pertanto da considerarsi patto e costituiscono parte integrante del presente Contratto.
Le presenti Condizioni Generali del Contratto potranno anche essere associate e/o richiamate autonomamente in qualsiasi contratto della G.B.S. s.r.l. quale, a solo titolo esemplificativo, contratti per la fornitura, anche in noleggio, di servitization (processo per cui un prodotto non viene più proposto o venduto da solo, ma erogato in combinazione con un servizio anche o esclusivamente di assistenza tecnica), di vendita a rate, di vendita e/o di assistenza tecnica di Tac, Risonanza Magnetica, macchine ecografiche e radiologia anche solo a singoli componenti nuovi e/o usati di esse.
In caso di presenza di contrasti tra le presenti Condizioni Generali del contratto e le Condizioni Speciali contenute in quello che di volta in volta sarà “l’Ordine Confermato” e/o nel contratto di “Service”, prevarranno le Condizioni Speciali (d’ora innanzi anche “Le Condizioni Speciali” e/o “condizioni Speciali Service”).
Con l’espressione Contratto s’intende l’accordo tra le parti (di fornitura e/o di assistenza tecnica) risultante “dall’Ordine Confermato” ed integrato dalle presenti Condizioni Generali del contratto, avente ad oggetto la fornitura ed il montaggio e/o service/assistenza tecnica tac – risonanze magnetiche, ecografi e radiologia e componenti e/o altre apparecchiature elettromedicali.
1.2 Qualsiasi problematica o controversia riguardante il presente Contratto che non sia espressamente o implicitamente risolta dalle disposizioni dello stesso (e cioè dalle presenti Condizioni Generali del contratto e/o dalle Condizioni Speciali convenute tra i Contraenti) sarà disciplinata dalle normative vigenti in materia;
1.3 Qualsiasi modifica al Contratto, per la sua validità, dovrà essere redatta, sottoscritta e provata per iscritto.
1.4 Nel contesto delle presenti condizioni generali del contratto e/o specifiche il termine “Sistema” indica (nel caso in cui il contratto avesse ad oggetto anche o solo l’assistenza tecnica) l’insieme dei beni oggetto del servizio di assistenza.

Art.2 CONCLUSIONE DEL CONTRATTO
2.1 Il contratto si perfezionerà con “l’Accettazione” (Conferma d’Ordine) recapitata in maniera formale alla G.B.S. s.r.l., completa di sottoscrizione apposta dal Cliente/Committente. Nel caso di accettazione dell’offerta (anche e/o esclusivamente in presenza di contratto di manutenzione) e successiva sottoscrizione del contratto, la validità dello stesso decorrerà dalla data di sottoscrizione del Contratto.
Pertanto, la Global Biomedical Service s.r.l. (G.B.S. s.r.l.) considererà perfezionato il Contratto con la ricezione formale dell’ordine (e/o del Contratto) sottoscritto dal Committente/Cliente.
Nel caso in cui il Contratto abbia ad oggetto “l’Assistenza” di macchinari elettromedicali, la G.B.S. s.r.l. procederà a redigere un Contratto inteso nell’accezione di cui al punto 1.1
2.2 Le offerte della G.B.S. s.r.l., sia verbali che scritte, sino al perfezionamento del Contratto, non saranno da intendersi vincolanti.
Nel caso di trattative non perfezionate in cui il comportamento del Cliente/Committente sia ascrivibile a quanto previsto dagli artt. 1337 c.c. e 1338 c.c. (culpa in contrahendo), la Global Biomedical Service s.r.l. eccepirà in maniera ufficiale tali circostanze e tratterrà eventuali acconti percepiti come anticipi su maggiore avere da richiedersi a titolo di ristoro delle spese sostenute e risarcimento dei danni subiti.
Nel caso quindi si verificassero circostanze ascrivibili a quanto previsto dagli artt. 1337 c.c. e 1338 c.c. (culpa in contrahendo), la G.B.S. s.r.l. avrà comunque diritto ad un importo pari ad euro 3.000,00 piu iva a titolo di penale per le spese sostenute per progettazioni e sopralluoghi.
2.3 Le ordinazioni che perverranno alla G.B.S. s.r.l. si intenderanno accettate solo se da essa confermate per iscritto.
2.4 Il Committente/Cliente sin d’ora autorizza la G.B.S. s.r.l. ad effettuare, a suo unilaterale ed insindacabile giudizio, una eventuale cessione del credito oggetto del Contratto a società specializzate.

Art. 3 SISTEMI OGGETTO DEL CONTRATTO (solo per i contratti che hanno ad oggetto anche o solo l’assistenza)
3.1 I sistemi oggetto di assistenza sono quelli espressamente richiamati nel contratto di assistenza.

Art.4 CARATTERISTICHE DEI PRODOTTI
4.1 Le caratteristiche tecniche e qualitative (“specifiche”) e l’anno di produzione indicati nell’ordine riguardanti i beni oggetto del Contratto, dovranno essere esattamente rispondenti a quelle proprie del bene materialmente consegnato solo nella misura in cui siano espressamente pattuite nel Contratto. Nel caso in cui non ci fossero specifiche pattuizioni a riguardo e/o nel caso in cui la G.B.S. Srl non fosse in grado di reperire lo specifico sistema oggetto del Contratto, la stessa sarà autorizzata e legittimata a fornire sistemi beni aventi caratteristiche tecniche e qualitative anche solamente paragonabili e/o equivalenti a prescindere dall’anno di produzione del bene.
4.2 Oneri e costi aggiuntivi derivanti da eventuali modifiche normative, introdotte nell’arco temporale che intercorre tra il perfezionamento del Contratto e la materiale installazione dei “prodotti” oggetto di esso, saranno da considerarsi ad esclusivo carico del Committente/Cliente.

Art.5 PRESTAZIONI DI ASSISTENZA, TEMPI DI INTERVENTO, RIPARAZIONE DEL GUASTO (solo per i contratti che hanno ad oggetto anche o solo l’assistenza)
5.1 Il Contratto tra la Global Biomedical Service s.r.l. e il Committente/Cliente che ha ad oggetto l’assistenza, decorre dalla data della sottoscrizione dello stesso (anche qualora la stessa fosse successiva alla accettazione dell’Offerta) e ha una durata indicata nelle Condizioni Speciali allegate allo stesso; la G.B.S. s.r.l. fornirà pertanto assistenza per il periodo contrattuale convenuto; tali prestazioni (legate alla eventuale risoluzione delle problematiche dei sistemi) o il reperimento di parti di ricambio necessarie all’intervento di assistenza, potranno non essere garantite nel caso in cui il Sistema al verificarsi della problematica avesse più di 10 anni. In tal caso la G.B.S. S.r.l. non potrà mai essere considerata responsabile o inadempiente per tale circostanza. Pertanto, sarà comunque dovuto alla stessa il costo dell’intervento o la rata mensile in caso di presenza di Contratto di assistenza tecnica (anche se Full Risk).
Al termine della durata di validità del Contratto, relativamente al servizio di assistenza tecnica, lo stesso si intenderà tacitamente rinnovato alle medesime condizioni indicate nelle presenti “Condizioni Generali” salvo disdetta comunicata formalmente da parte di uno dei contraenti.
Tale comunicazione, dovrà comunque pervenire entro 30 (trenta) giorni dalla scadenza contrattuale.
In caso di rinnovo tacito del Contratto alle stesse condizioni qui pattuite, resta convenuto lo stesso importo da corrispondere a titolo di canone annuo di assistenza.
Tale importo verrà però automaticamente aggiornato del 100% (cento) dell’indice Istat, calcolato per le famiglie di operai e di impiegati relativamente all’anno precedente.
Fermo restando quanto stabilito al precedente inciso, la G.B.S. s.r.l., ad ogni scadenza contrattuale, si riserva la facoltà di proporre un nuovo Contratto, con aumento o diminuzione del canone rispetto a quello pattuito con il presente. Tale variazione dovrà essere comunicata dalla G.B.S. s.r.l. almeno 60 giorni (sessanta) prima della scadenza contrattuale. Il nuovo canone entrerà in vigore a partire dal 1° giorno del mese successivo alla scadenza del contratto, salvo disdetta scritta da parte del Committente/Cliente, la quale dovrà comunque comunicare formalmente alla G.B.S. s.r.l. entro 30 giorni (trenta) dalla relativa scadenza contrattuale.
5.2 Laddove il presente servizio di assistenza sia collegato ad una o più forniture di beni, anche in noleggio o vendita a rate, l’espletamento di tale servizio di assistenza sarà regolato dalle presenti Condizioni Generali del Contratto e dalle relative “Condizioni Speciali” allegate ad esso; i beni oggetto di assistenza saranno pertanto quelli indicati nella “Conferma d’Ordine”; le condizioni economiche di tale servizio saranno indicate nelle “Condizioni Speciali” presenti “nell’Ordine”. Gli importi pattuiti saranno da ritenersi sempre al netto dell’Iva.
5.3 Per “prestazioni” si intendono tutte le attività legate al servizio di assistenza tecnica svolta dalla G.B.S s.r.l. Tali prestazioni oggetto del Contratto saranno espressamente riportate all’art. 16 del presente.
5.4 Non rientrano nelle prestazioni offerte con il presente contratto i guasti derivanti da uso improprio delle apparecchiature o, comunque, dipendenti da cause diverse dal normale e fisiologico uso del bene.
Sono, altresì, esclusi i guasti riconducibili a caso fortuito o di forza maggiore, da danneggiamenti colposi o dolosi, da alimentazione elettrica o raffreddamento difettosi o qualunque guasto derivante da problematiche causate da malfunzionamenti presenti (anche relativi al microclima) nel “site” e non riconducibili direttamente al bene.
Sono, infine esclusi dalla copertura contrattuale, accessori quali materassini, poggiatesta, pedane, mezzi di contenzione ed accessori per il posizionamento del paziente, materiali di consumo in genere, fantocci di calibrazione, stampanti e videoregistratori, anche se collegati alle apparecchiature. Nel corso degli interventi di natura preventiva, saranno eseguiti i controlli previsti in “check list”. Tutti i controlli saranno effettuati secondo alti standard qualitativi con strumenti sottoposti a controlli e periodiche calibrazioni.
5.5 in caso di richiesta di intervento da parte del Committente/Cliente, la G.B.S s.r.l. sarà tenuta ad intervenire, entro il tempo specificato nel contratto.
Nessuna responsabilità sarà imputabile alla G.B.S s.r.l. qualora il suddetto termine non sia stato rispettato per cause di forza maggiore, quali a solo titolo esemplificativo, calamità naturali, scioperi, manifestazioni, eventi fortuiti e non preventivabili, etc.
5.6 “il tempo di intervento” non sarà mai in nessun caso da confondersi con le tempistiche di risoluzione del guasto, che non saranno preventivabili prima dell’intervento, anche perché strettamente connesse con la disponibilità di magazzino e/o mercato degli eventuali ricambi necessario alla riparazione.
Per i suddetti motivi il “tempo di risoluzione” entro data certa non sarà mai da considerarsi obbligo in capo alla G.B.S. s.r.l.
5.7 Con la sottoscrizione del contratto che abbia ad oggetto solo od anche “l’Assistenza” la G.B.S s.r.l. assumerà unicamente l’obbligo di svolgere la stessa secondo tempistiche e modalità ivi stabilite, secondo le proprie competenze tecniche e le contingenti disponibilità tecniche e di ricambi.
In nessun caso la G.B.S s.r.l. si assumerà l’obbligo della riparazione del guasto entro una data certa e, quindi, della soluzione del consequenziale fermo macchina e/o malfunzionamento della stessa. Pertanto, il Committente/Cliente, con la sottoscrizione del contratto, rinuncerà espressamente a qualsiasi pretesa per i danni ed i mancati guadagni che gli possano essere derivati dal guasto stesso, salvo che nel comportamento della G.B.S. s.r.l. possa essere ravvisabile il dolo o la colpa grave.
5.8 Il servizio verrà svolto nei giorni non festivi e durante il normale orario lavorativo, nei giorni che vanno dal lunedì al venerdì. Gli interventi di assistenza verranno programmati e comunicati entro le 24 ore (ventiquattro) lavorative dalla segnalazione ricevuta dal Committente/Cliente. L’intervento di assistenza sarà svolto entro i successivi 5 giorni (cinque) lavorativi.
5.9 Nel caso i beni oggetto del presente Contratto, venissero in qualunque modo alienati dal Committente/Cliente, lo stesso, relativamente al servizio di assistenza tecnica, perderà automaticamente di efficacia.
5.10. Nel caso in cui il contratto prevedesse unicamente un servizio di assistenza, le parti concordano sin d’ora di accettare “il tariffario” degli interventi tecnici allegato all’Offerta Speciale. Tale tariffario, che con la sottoscrizione del presente si conviene accettato tra le parti, potrà essere modificato unilateralmente dalla G.B.S. s.r.l. mediante semplice comunicazione scritta.

ART. 5 BIS CLAUSOLA FULL RISK
Il presente contratto, qualora tale clausola venisse inserita “nell’Ordine” e nella relativa “Conferma d’Ordine”, sarebbe da intendersi “Full Risk”.
I compensi aggiuntivi da corrispondersi alla G.B.S. s.r.l., per tale servizio, in caso di pattuizione a riguardo, sarebbero indicati chiaramente “nell’ Ordine” e nella relativa “Conferma d’Ordine”.
Tale compenso aggiuntivo, concordato, pattuito e corrisposto varrebbe per l’espletamento di un servizio di assistenza comprensivo di tutte le spese, nessuna esclusa, che possano derivare dallo svolgimento dello stesso, ivi compresa, a mero titolo semplificativo, la fornitura di ricambi e/o accessori, materiali soggetti ad usura ed in genere ai componenti non monouso.
In altre parole, con la indicazione, pattuizione e sottoscrizione del presente “Servizio” la G.B.S. s.r.l. prenderà atto che, oltre al compenso pattuito, non potrà richiedere al Committente/Cliente alcun compenso aggiuntivo.
Tutte le parti di ricambio, gli accessori e quant’altro fornito in sostituzione, in occasione degli interventi di assistenza, con l’inserimento di tale clausola, saranno pertanto da considerarsi di proprietà dell’Azienda, mentre resteranno a carico della G.B.S. s.r.l. lo smaltimento dei ricambi e degli accessori rimossi dal bene.
Nel caso particolare di interventi che possano prevedere la sostituzione di ricambi e/o accessori non inclusi e che comporterebbero un aggravio di spese per il Committente/Cliente, la G.B.S. s.r.l. potrà provvedere in tal senso esclusivamente previa autorizzazione formale da parte del Committente/Cliente.
Nessun costo relativo ad interventi extra contratto potrà essere quindi riconosciuto alla G.B.S. s.r.l. in difetto di formale autorizzazione scritta proveniente dal Committente/Cliente. Nel compenso pattuito non sarà ricompresa l’eventualità di danneggiamenti accidentali, di origine dolosa o cagionati con colpa grave o dovuti ad uso improprio, non conforme e/o effettuato in cattiva fede. Allo stesso modo non saranno ricompresi eventi atmosferici quali a solo titolo esemplificativo allagamenti, sbalzi di tensione et similia.

Art.6 ACCESSO AI SISTEMI, UTILIZZO RICAMBI, UTILIZZO MATERIALI DI CONSUMO (solo per i contratti che hanno ad oggetto anche o solo l’assistenza)
6.1 Il servizio di assistenza sarà svolto presso il “site” indicato dal Committente/Cliente così come indicato nel contratto; eventuali mutamenti del “site” dovranno essere preventivamente comunicati per iscritto. In caso di aggravio di spese derivanti da mutamenti del “site”, tali costi saranno sostenuti esclusivamente dal Committente/Cliente.
6.2 Ove si rendesse necessario l’uso di ricambi non rientranti in garanzia, la G.B.S. s.r.l. proporrà al Committente/Cliente una propria offerta che lo stesso potrà liberamente di accettare o declinare. Nel caso si verificasse tale evenienza, trattandosi di una nuova “vendita di bene”, avranno piena efficacia, a seguito di nuova
sottoscrizione di “Accettazione” (Conferma d’Ordine), ove applicabili, le Condizioni Generali di Contratto per la fornitura ed il montaggio, anche in Noleggio, che il Committente/Cliente, sottoscrivendo dichiarerà di avere conosciuto ed accettato.
Nel caso in cui il Committente/Cliente dovesse provvedere autonomamente all’approvvigionamento del ricambio, dovrà avvertire tempestivamente G.B.S. s.r.l. comunicando in maniera formale la data di disponibilità dello stesso. Tale evenienza sarà comunque da ritenersi subordinata all’accettazione formale da parte della G.B.S. s.r.l. Successivamente la G.B.S. s.r.l. comunicherà in maniera formale al Committente/Cliente le tempistiche di intervento.
6.3 Qualora il Cliente permettesse ad altre aziende l’accesso al “Sistema” senza il preventivo accordo formale intercorso con la G.B.S. s.r.l., la stessa potrà con semplice comunicazione formale, richiedere la risoluzione del contratto, con il pagamento di tutti i canoni non ancora scaduti e fino alla scadenza del contratto stesso, salvo richiedere importi maggiori per casi in cui si fosse subito maggior danno.
In ogni caso, eventuali ulteriori guasti derivanti e in ogni caso successivi all’ intervento tecnico di aziende terze senza il preventivo accordo con la G.B.S. s.r.l., non potranno a quest’ultima essere in alcun modo imputabili e/o imputati.
Inoltre, la presenza in ogni caso di interventi tecnici effettati da terzi, e non concordati con la G.B.S. s.r.l., determineranno completa esclusione di fornitura in garanzia di ricambi, anche nel caso in cui la G.B.S. s.r.l. decidesse proseguire nel rapporto contrattuale e, quindi, di intervenire sui beni del Committente/Cliente.
I costi delle spese di trasferta dei propri dipendenti e/o del personale dalla stessa impegnata alla risoluzione del guasto saranno completamente addebitati al Committente/Cliente.
6.4 Tutti i materiali di consumo utilizzati per gli interventi ed i collaudi dovranno essere forniti dal Committente/Cliente.

Art.7 CONSEGNA
7.1 I beni oggetto del presente Contratto saranno consegnati entro centoventi/centocinquanta (120/150) giorni dall’Accettazione dell’ordine. Per alcune tipologie di beni potranno essere previsti termini di consegna differenti, più brevi o più lunghi (che verranno comunicati dalla G.B.S. s.r.l. nel più breve tempo possibile);
7.2 I termini di consegna saranno da intendersi come indicativi e non essenziali, pertanto non impegneranno la G.B.S. s.r.l., la quale non sarà tenuta a rispondere in alcun modo per eventuali danni diretti o indiretti dovuti a ritardi di consegna a lei non imputabili, o a interruzione o a risoluzione parziale o totale della fornitura (purché tempestivamente comunicata in maniera formale).
7.3 Ad ogni buon fine, il rispetto dei termini di consegna saranno comunque strettamente subordinati all’adempimento degli obblighi contrattuali da parte del Committente/Cliente.
Nello specifico si intende ciò che concerne il versamento di anticipi pattuiti, la predisposizione dei locali dove sarà effettuata l’idonea installazione (relativa anche alla particolarità) dei beni oggetto del contratto, l’ottenimento delle necessarie autorizzazioni previste dalla normativa vigente.
Pertanto, il termine di consegna muterà in relazione al ritardo accumulato dal Committente/Cliente nell’esecuzione dei propri adempimenti ed obblighi contrattuali, fermo quanto pattuito al successivo punto 8.1 e 8.3.
Il termine di consegna si considererà rispettato da parte della G.B.S. s.r.l. qualora i “beni” dovessero essere comunque disponibili entro il termine fissato nel Contratto e ne sia stato avvisato il Committente/Cliente, anche se lo stesso non abbia dato luogo ai già menzionati adempimenti posti a suo carico.
Pertanto, al verificarsi di tali condizioni, la G.B.S. s.r.l. avrà la facoltà di consegnare comunque il “bene” oggetto del contratto, anche se il Committente/Cliente non dovesse ritenersi pronto alla consegna. In caso di richiesta di ritardata consegna, a seguito di approvazione da parte della G.B.S. s.r.l., le sarà corrisposto da parte del Committente/Cliente per il ritardo un importo di euro 50,00 per ogni giorno di sosta del bene nei propri magazzini.
La G.B.S. s.r.l. sarà considerata adempiente e la responsabilità per eventuali danni cagionati al “bene” e dovuti ad inadempienza e/o ritardi del Committente/Cliente saranno a lui esclusivamente imputabili.
7.4. Nel caso in cui il contratto dovesse avere ad oggetto una fornitura di beni a noleggio, vendita a rate o dovesse riguardare un accordo di “servitization”, le parti concordano nel prevedere l’installazione, in uno con i sistemi, di un dispositivo (Global Integration System 5.0) votato al controllo da remoto ed in tempo reale dei parametri degli stessi.
Tale dispositivo permette un controllo dei parametri di funzionamento dei sistemi e del sito (all’interno del quale gli stessi vengono collocati) in tempo reale facilitando il lavoro di prevenzione di malfunzionamenti e fermi macchina.
Inoltre, lo stesso permette di effettuare lo scoring del sistema, di prevederne il valore residuo al termine del Contratto mediante un monitoraggio costante dello stato di funzionamento, utilizzo e usura.
7.5 Il Cliente in alcun modo potrà manomettere o interagire con il Global Integration System 5.0. In caso di violazione di tale clausola, la G.B.S. S.r.l. potrà risolvere il contratto ex art.1456 c.c. e avrà diritto al pagamento di un risarcimento danni pari alla somma percepita fino a quel momento. Inoltre, la G.B.S s.r.l. si riserva la facoltà di adire le Competenti Autorità al fine di denunciare il danneggiamento del proprio bene.
Allo stesso modo Il Cliente si obbliga ad utilizzare il/i sistema/i oggetto del presente Contratto secondo i parametri fisici di corretto funzionamento indicati dalla casa produttrice e/o dalla G.B.S. S.r.l. al momento del collaudo (monitorati poi costantemente mediante il Global Integration System 5.0).
In caso di violazione di tali parametri (anche segnalati in tempo reale dalla G.B.S. S.r.l. grazie al costante monitoraggio) per più di due volte anche non consecutive la G.B.S. S.r.l. potrà risolvere il contratto ex art.1456 c.c. e avrà diritto al pagamento di un risarcimento già quantificato al capo precedente salvo eventuali danni cagionati al sistema a causa del non corretto utilizzo.

Art.8 INSTALLAZIONE
8.1 I prodotti verranno sempre installati da tecnici designati dalla G.B.S. s.r.l. Ad installazione effettuata, gli stessi procederanno al collaudo alla presenza di personale incaricato dal Committente/Cliente. Ove quest’ultimo non dovesse provvedere a designare tempestivamente suoi incaricati di presenziare all’atto del collaudo, lo stesso e la relativa accettazione (anche in caso di mancanza di sottoscrizione del collaudo) si intenderanno comunque effettuati (senza contestazione) ad installazione avvenuta. Nessun reclamo o contestazione pertanto potrà a riguardo essere più sollevata, fatto salvo quanto previsto al successivo Art. 12.
8.2 Durante l’esecuzione del presente Contratto e per tutta la sua durata, il Committente/Cliente si farà carico di tutti i costi e spese ed assumerà ogni responsabilità derivante dal mancato rispetto sei seguenti obblighi consistenti nel:
– chiedere alle autorità competenti tutte le autorizzazioni necessarie per l’installazione delle apparecchiature;
– rendere e mantenere il Sito e l’ambiente tecnico – operativo in condizioni consone all’installazione e/o operatività delle apparecchiature;
8.3 In ogni caso, qualora l’installazione dei prodotti debba essere ritardata per cause imputabili al Committente/Cliente per un periodo superiore ai due mesi la G.B.S. s.r.l. potrà avvalersi della facoltà di risolvere il contratto con semplice formale comunicazione, con rimborso di tutti gli oneri fin lì sostenuti oltre maggior danno che la
stessa potrà richiedere nell’ordine del 2% del valore del bene oggetto del Contratto, oppure potrà richiedere un adeguamento del prezzo dei “beni” oggetto del contratto, considerando anche i maggiori costi sopravvenuti in tale periodo.
8.4 Saranno pertanto da considerarsi obblighi a carico del Committente/Cliente tutti gli adempimenti finalizzati a rendere i locali idonei alla fornitura e che a solo titolo esemplificativo sono di seguito richiamati:
• adeguamento quadro elettrico
• certificato di staticità del solaio
• opere murarie eseguite a regola d’arte
• adempimenti connessi alla sicurezza dei luoghi (“site”) nei quali verranno installati gli impianti, secondo la normativa vigente.

Art.9 CONDIZIONI DI PAGAMENTO
9.1 Tutti i prezzi contrattuali saranno da considerarsi al netto di Iva e se non diversamente specificato, non comprenderanno le spese di imballo, trasporto ed installazione ed in caso di pagamento rateale si intenderanno gravati di interessi commerciali correnti;
9.2 Tempestiva ricezione dei pagamenti nelle modalità e tempi pattuiti sarà da considerarsi condizione essenziale ai fini della consegna del prodotto. A tal proposito si specifica che l’acconto pattuito nel Contratto dovrà essere versato entro 1 (uno) mese dalla sottoscrizione dello stesso. In caso di mancato pagamento, la G.B.S. S.r.l. potrà risolvere il contratto con semplice comunicazione al Committente/Cliente, il quale sarà onerato di corrispondere un importo pari al 2% del valore del Contratto a titolo di ristoro;
9.3 I pagamenti dovranno esser effettuati presso il domicilio della G.B.S. s.r.l. (foro del creditore); le pattuizioni relative alla fatturazione degli importi pattuiti per la fornitura di beni o componenti, per noleggio degli stessi e per il servizio di assistenza tecnica saranno indicate nelle “Condizioni Speciali” del presente Contratto;
eventuali ratei mensili dovranno essere corrisposti con titoli bancari, servizio di incasso tramite addebito diretto, cambiali o tratte che il Committente/Cliente autorizza fin d’ora ad emettere e si impegna ad accettare;
le une e le altre si intenderanno rilasciate ed emesse pro solvendo e non pro soluto, ed il loro eventuale rinnovo non costituirà novazione dell’obbligazione originaria. Gli oneri necessari alla emissione delle cambiali saranno a carico del Committente/Cliente. Le parti potranno pattuire nelle “Condizioni speciali” del contratto, forme di pagamento rateale differenti da quelle appena indicate nel caso la G.B.S. s.r.l. accordasse un piano di pagamento rateizzato; al verificarsi di tale evenienza la G.B.S. s.r.l. potrà applicare un tasso di interesse sull’intero importo.
9.4 Il pagamento dei ratei mentili, in maniera puntuale, da parte del Committente/Cliente ai sensi del presente Contratto, costituisce un elemento essenziale del presente contratto. Il mancato pagamento di un solo rateo mensile determinerà la risoluzione del Contratto.
9.5 Il Committente/Cliente, indipendentemente dall’eventuale attività svolta, sia pure con funzione pubblica, non potrà sospendere il pagamento per alcuna ragione, con espressa rinuncia a qualsiasi eccezione.
9.6 La G.B..S s.r.l. potrà subordinare il perfezionamento del Contratto e la relativa consegna dei “beni” alla prestazione di adeguate garanzie di pagamento (ad es. fideiussione o garanzia bancaria). In caso di inadempienza della controparte relativamente ai pagamenti, la G.B.S. s.r.l. avrà diritto di sospendere l’esecuzione della fornitura e/o dell’assistenza senza alcuna formale comunicazione avendo facoltà unilaterale di modificare le presenti condizioni contrattuali ritenendosi sollevata da qualsiasi impegno in corso con il Committente/Cliente.
9.7 Qualora l’interruzione della prestazione di fornitura da parte della G.B.S. s.r.l. non possa essere effettuata per questioni collegate alla necessità di non interrompere un pubblico servizio, il Committente/Cliente sarà tenuto a corrispondere alla G.B.S. s.r.l., a titolo di penale, un importo giornaliero pari ad euro 200,00 (duecento/00).
(solo per i contratti che hanno ad oggetto anche o esclusivamente l’assistenza)
9.8 Il corrispettivo complessivo del “servizio di assistenza” sarà indicato tra le “Condizioni Speciali” e/o “condizioni speciali Service” e verrà corrisposto dal Committente/Cliente secondo quanto pattuito nelle menzionate condizioni.
9.9 La tempestiva ricezione dei pagamenti secondo modalità e tempi pattuiti, sarà anche in questo caso da considerarsi condizione essenziale per lo svolgimento del servizio di assistenza.

Art.10 RITARDO NEL PAGAMENTO
10.1 Le parti convengono che il Committente/Cliente sarà ritenuto sempre responsabile per il ritardo nel pagamento dei ratei mensili, indipendentemente dalle motivazioni che hanno determinato tale ritardo anche se tale condizione derivi da forza maggiore o oggettiva impossibilità al pagamento.
Conseguentemente, nel caso dovesse verificarsi un ritardo nel pagamento di oltre due ratei mensili, anche non successivi, il Committente/Cliente decadrebbe dal beneficio del termine, e la G.B.S. s.r.l. avrebbe possibilità legittima di agire per il recupero integrale delle somme oggetto del Contratto;
10.2 In caso di ritardato pagamento rispetto ai termini pattuiti, il Committente/Cliente corrisponderà alla G.B.S. S.r.l., senza necessità di intimazione o formale messa in mora, interessi sugli importi scaduti calcolati, in misura pari al tasso legale corrente aumentato di tre punti percentuali, decorrenti dalla data di scadenza del pagamento e fino al saldo effettivo del prezzo.
10.3 Nel caso in cui i pagamenti dovessero essere gestiti mediante RID (Rapporto Interbancario Diretto) o SDD (Sepa Direct Debit), verrà addebitato al Committente/Cliente un importo pari ad euro 5,00 pro rata per il caricamento per le spese di incasso, Euro 15,00 oltre IVA per le Spese per Gestione Incasso RID.
Nel caso in cui il Committente/Cliente dovesse ritardare nei pagamenti e/o per mancato aggancio RID o SDD verrà addebitato un importo pari ad euro 90,00 a titolo di spese per Addebito per Insoluto RID o SDD.
Nel caso in cui i pagamenti dovessero essere gestiti mediante Ri.Ba. (ricevuta bancaria), verrà addebitato al Committente/Cliente, un importo pari ad Euro 5,00 pro rata per le spese di incasso, un importo pari ad euro 60,00 pro rata il ritardo e/o mancato pagamento della stessa.
Nel caso in cui il Committente/Cliente dovesse ritardare nei pagamenti e/o per mancato aggancio RID o SDD verrà addebitato un importo pari ad euro 90,00 a titolo di spese per Addebito per Insoluto RID o SDD.
Tali spese verranno fatturate a consuntivo dalla G.B.S. s.r.l..
Si evidenzia inoltre che mancati pagamenti protratti per tre mesi, farebbero decadere dal beneficio del termine il Committente/Cliente, dando la possibilità legittima alla G.B.S. s.r.l. di agire per il recupero integrale delle somme oggetto del Contratto.
Inoltre, il correntista moroso verrebbe classificato come cattivo pagatore, facendo di conseguenza classificare tutta la sua esposizione verso la banca come credito deteriorato o non performing loan (Npl).

Art.11 SOSPENSIONE DI PAGAMENTI ED ORDINI
11.1 Per patto espresso fra le parti, in nessun caso, anche in presenza di contestazioni, il Committente/Cliente potrà sospendere o ritardare il pagamento di quanto dovuto nei termini precedentemente fissati, o potrà disattendere altri obblighi assunti con la sottoscrizione del Contratto.
11.2 Qualora non venisse rispettata, anche solo in parte, una delle condizioni stabilite, o quando si verificassero variazioni di qualsiasi genere nella ragione sociale, nella costituzione o nella capacità commerciale del Committente/Cliente, come pure in caso di constatata difficoltà nei pagamenti da parte del Committente/Cliente anche nei confronti di terzi, è in facoltà della G.B.S. s.r.l. di sospendere le eventuali consegne ancora non eseguite previa formale comunicazione.

Art.12 RECLAMI E CONTESTAZIONI
12.1 Fermo restando quanto previsto per l’installazione e collaudo al precedente Art.8.1, eventuali reclami riguardanti la quantità, la specie o il tipo di beni forniti dovranno essere dal Committente/Cliente portati all’attenzione della G.B.S. s.r.l. per iscritto entro il termine di decadenza di 8 giorni (otto) dal ricevimento dei beni, pena la sanzione della decadenza della garanzia.
12.2 Eventuali reclami sulla qualità dei beni, sui vizi palesi o occulti, dovranno essere portati all’attenzione della G.B.S. s.r.l. entro 8 giorni (otto) dalla scoperta degli stessi. Nessun reclamo riguardante la qualità dei beni potrà essere sollevato, eccepito, neppure in via d’eccezione in sede giudiziaria, in presenza di ritardi o mancati regolari pagamenti dei beni ai quali il reclamo si riferisce.
12.3 Eventuali reclami o contestazioni non legittimeranno mai la sospensione o il ritardo nei pagamenti né esonereranno il Committente/Cliente dall’obbligo di ritirare la restante quantità di beni entro i limiti dell’ordinazione o dell’impegno assunto con la sottoscrizione del Contratto.
(solo per i contratti che hanno ad oggetto anche o esclusivamente l’assistenza)
12.4 Eventuali reclami riguardanti qualità, specie o tipo servizio di assistenza offerto dovranno essere portati all’attenzione della G.B.S s.r.l. per iscritto entro il termine di decadenza di 8 giorni (otto) dalla esecuzione delle prestazioni oggetto di Contratto, pena decadenza dalla facoltà di poter muovere eccezioni a riguardo;
12.5 Eventuali reclami sulla quantità di interventi pattuiti da Contratto dovranno essere portati all’attenzione della G.B.S. s.r.l. entro 30 giorni (trenta) dalla scadenza delle singole annualità, pena decadenza dalla facoltà di poter muovere eccezioni a riguardo, e recuperare interventi di assistenza non svolti.
In ogni caso, eventuali reclami o contestazioni non legittimeranno mai la sospensione o il ritardo nei pagamenti.

Art.13 LIMITAZIONE DI RESPONSABILITA’
13.1 Fatto salvo quanto previsto da inderogabili previsioni di legge, la G.B.S. s.r.l. assicura la regolare dell’esecuzione del presente contratto, ma resterà esonerata da ogni qualsiasi responsabilità contrattuale e/o extracontrattuale per danni diretti e/o indiretti (sia con riferimento al danno emergente che al lucro cessante) subiti dal Committente/Cliente e/o da terzi, salvo il caso di eventi imputabili alla G.B.S. s.r.l. per suo dolo o colpa non lieve.
13.2 La G.B.S. s.r.l. non sarà in ogni caso responsabile del risarcimento di qualsiasi danno che possa derivare al Committente/Cliente in conseguenza di:
– caso fortuito
– forza maggiore.

Art.14 FORZA MAGGIORE
14.1 Nessuno dei Contraenti sarà considerato responsabile per il mancato adempimento di una sua obbligazione (tranne l’obbligazione in capo al Committente/Cliente relativa al pagamento il cui mancato puntuale adempimento non sarà mai esonerato o giustificato) nella misura in cui provi:
– che tale mancato adempimento sia stato dovuto ad un impedimento indipendente dal proprio controllo o volontà
– che non avrebbe potuto prevedere tale impedimento ed i suoi effetti sulla sua capacità di eseguire il Contratto al tempo della conclusione dello stesso
– che in alcun modo, anche se avesse previsto tali impedimenti o i loro effetti, non avrebbe potuto evitarli o superarli
14.2. Il contraente che dovesse invocare l’esimente della forza maggiore sarà tenuto a comunicarne alla controparte, appena possibile e subito dopo essere venuto a conoscenza di tale circostanza e del suo effetto sulla sua capacità d’eseguire i suoi obblighi, l’esistenza, di tale impedimento.
Un’analoga comunicazione dovrà essere data non appena dovesse venire meno la causa di forza maggiore.
Il Contraente che ometta l’una o l’altra comunicazione sarà ritenuto responsabile dei danni che avrebbero, altrimenti, potuto evitare.
14.3. La presente Clausola esimerà il Contraente che non abbia per questo motivo adempiuto a quanto contrattualmente statuito dalla responsabilità per danni, penalità ed altre sanzioni contrattuali fatta eccezione per il mancato pagamento del prezzo.

Art.15 VENDITA CON RISERVA DI PROPRIETA’
15.1 I beni forniti dalla G.B.S. s.r.l. a seguito del perfezionamento del Contratto, rimarranno di sua propria esclusiva proprietà fino a quando il Committente/Cliente non abbia corrisposto, per intero, il prezzo pattuito, nel termine previsto dal presente Contratto.
Pertanto, tutti i beni non interamente pagati non potranno mai divenire, per nessun titolo ed effetto, pertinenza dello stabile dove sono installati.
Resta pertanto fermo il diritto della G.B.S. s.r.l. di rivendicare sempre i suddetti materiali e prodotti nei confronti del Committente/Cliente e di terzi e di richiederne l’immediata restituzione. In caso di inadempimento da parte del Committente/Cliente la G.B.S. s.r.l. si riserverà di richiedere l’intero importo pattuito o la restituzione del bene a cui aggiungere un risarcimento per i danni subiti e l’usura del bene.
Allo stesso modo gli eventuali beni forniti dalla G.B.S. s.r.l. a seguito del perfezionamento del Contratto di Assistenza rimarranno di propria esclusiva proprietà fino a quando il Committente/Cliente non abbia pagato, per intero il prezzo pattuito, nel termine previsto dal presente Contratto.
Tutti i prodotti non interamente pagati, pertanto, non potranno mai divenire, per nessun titolo ed effetto, accessori del bene dove sono installati.
Resta pertanto fermo il diritto della G.B.S s.r.l. di rivendicare sempre i suddetti materiali e prodotti nei confronti del Committente/Cliente e di terzi e di richiederne l’immediata restituzione e/o il pagamento integrale di quanto previsto dal Contratto di Assistenza.
Nel caso in cui il Committente/Cliente dovesse imputare alla G.B.S. s.r.l. inadempimenti riconducibili a quanto previsto dall’art.1206 c.c. (mora del creditore), il bene potrà essere restituito solo a seguito di accordo formale tra le parti. Nel caso dovesse verificarsi tale circostanza, la G.B.S. s.r.l. tratterà quanto fino a quel momento incassato a titolo di equo compenso, oltre a richiedere risarcimento del danno.
Fermo restando quanto fin qui pattuito, si pattuisce fin d’ora esplicitamente la facoltà di G.B.S. s.r.l. di trasferire a suo insindacabile giudizio, per qualsivoglia motivo e in qualsiasi momento e la proprietà del bene al compratore. Pertanto, in caso di inadempienza del Committente/Ciente, la G.B.S. S.r.l. avrà facoltà, comunque, di richiedere l’integrale pagamento di quanto pattuito nel Contratto, riservandosi di agire per richiedere maggiori importi relativi ad eventuali danni subiti.

Art.16 ASSISTENZA TECNICA
16.1 Qualora “nell’Ordine” (effettuato per la fornitura di beni e/o anche per il noleggio di beni) venga incluso da parte della G.B.S. s.r.l., a titolo gratuito quanto oneroso, attività di assistenza tecnica relativamente ai Beni oggetto delle pattuizioni contrattuali, tale assistenza sarà prevista, se non altrimenti pattuito, per il solo primo anno dall’avvenuta installazione degli stessi e consisterà nelle seguenti prestazioni:
• Training di formazione iniziale sull’utilizzo dell’apparecchiatura secondo un calendario concordato, ad installazione avvenuta
• Sostituzione di tutte le parti di ricambio tranne i consumabili, quali ad esempio tubi radiogeni e bobine per risonanze, se non diversamente pattuito
• N° 4 interventi di manutenzione preventiva da concordare per il solo primo anno per il Sistema di Risonanza Magnetica
• N° 4 interventi per il Sistema di Tomografia Assiale Computerizzata
• N° 2 interventi per il Sistema di Risonanza Magnetica
• N° 1 interventi per i Sistemi Radiologici
• N° illimitato di interventi di manutenzione correttiva su chiamata solo per il periodo pattuito.
Per tutto quanto concerne le altre apparecchiature elettromedicali, l’assistenza tecnica verrà prestata secondo quanto espressamente pattuito.
16.2 Lo svolgimento del suddetto servizio di assistenza sarà comunque disciplinato da quanto previsto nelle presenti Condizioni Generali del Contratto ed eventualmente specificate nelle “Condizioni Speciali”.

Art.17 GARANZIA
17.1. I beni oggetto del Contratto saranno garantiti per il periodo in esso specificato a partire dalla data di installazione;
17.2. La garanzia fornita dalla G.B.S. s.r.l. la obbligherà, in caso di problematiche incluse nella stessa, alla sostituzione o, necessariamente a sua scelta, alla riparazione del materiale o di quelle parti che a suo insindacabile giudizio risultino difettose e non manomesse.
I componenti sostituiti in garanzia nel caso di contratti “full-risk” o a titolo oneroso per il Committente/Cliente, saranno necessariamente ritirati dalla G.B.S. s.r.l., la quale provvederà al loro smaltimento. La garanzia non comprende e non potrà ritenersi estesa in nessun caso a danni diretti o indiretti cagionati da condotte riconducibili al Committente/Cliente.
17.3 La garanzia e quindi l’assistenza tecnica sarà sospesa nel caso in cui il Committente/Cliente dovesse rendersi moroso nei confronti della G.B.S. S.r.l.
(solo per i contratti che hanno ad oggetto anche o esclusivamente l’assistenza)
17.4 I materiali ed i ricambi prodotti dalla G.B.S S.r.l. saranno garantiti per il periodo specificato a partire dalla data d’installazione.
17.5 La garanzia fornita dalla G.B.S. S.r.l. la obbligherà, in caso di problematiche incluse nella stessa, alla sostituzione o, a sua scelta, alla riparazione del materiale o di quelle parti che a suo insindacabile giudizio risultino difettose e non manomesse.
I componenti sostituiti in garanzia nel caso di contratti “standard” o “full”, a titolo oneroso per il Committente/Cliente saranno ritirati dalla G.B.S S.r.l., la quale provvederà al loro smaltimento. La garanzia non comprende e non può ritenersi estesa in nessun caso a danni diretti o indiretti cagionati da condotte riconducibili al Committente/Cliente.
17.6 La garanzia e quindi l’assistenza tecnica viene sospesa nel caso in cui il Committente/Cliente dovesse rendersi moroso nei confronti della G.B.S. s.r.l.

Art.18 CESSAZIONE E RISOLUZIONE DEL CONTRATTO, CLAUSOLA RISOLUTIVA ESPRESSA
18.1 Fermo restando ogni altro diritto di ciascuna delle parti, il presente contratto può essere risolto:
– per mutuo consenso delle Parti
– da parte della G.B.S. s.r.l. nel caso il Committente/Cliente, per qualunque motivo ritardasse i pagamenti o li sospendesse anche solo per due ratei mensili;
pertanto, nel caso tale obbligazione non fosse adempiuta, la G.B.S. s.r.l., potrà far valere la risoluzione di diritto del Contratto dichiarando formalmente all’altra parte che intende valersi della clausola risolutiva ex art. 1456 c.c.
– da ciascuna Parte nel caso in cui l’altra ceda i propri beni ai creditori, sia messa in liquidazione, risulti insolvente o sia dichiarata fallita o comunque implicata, di sua volontà o per istanza di terzi, in una procedura concorsuale; la risoluzione avrà effetto all’atto del ricevimento della relativa comunicazione scritta;
18.2 Il recesso unilaterale del presente accordo per un motivo diverso da quelli elencati nel precedente comma o previsto nei precedenti articoli (tranne quanto stabilito al punto 2 dell’art.18.1), comporterà il risarcimento dei danni materiali e morali cagionati all’altra parte contrattuale.
18.3 Nel caso in cui il Cliente/Committente dovesse rendersi per qualsiasi motivo inadempiente, la Global Biomedical Service s.r.l. potrà sollevare l’eccezione di inadempimento ex art. 1460 c.c.
Attraverso tale eccezione la Global Biomedical service s.r.l., nel caso in cui si dovesse render conto che la controparte non è pronta ad adempiere potrà in ogni caso e in ogni momento sospendere gli effetti del contratto, senza per questo rendersi a sua volta inadempiente.

Art.19 PEGNO NON POSSESSORIO
19.1 Le parti sin d’ora concordano, e il Committente/Cliente con la sottoscrizione del presente accetta, che la G.B.S. S.r.l. a suo insindacabile giudizio potrà garantire la fornitura (ex articolo decreto-legge 3 maggio 2016, n. 59) e/o le obbligazioni derivanti dal presente, mediante la costituzione irrevocabile di un pegno non possessorio. Nel caso dovesse rendersi necessaria tale garanzia, le parti concordano sin d’ora di sottoscrivere apposito Contratto in uno con il presente.
Art. 20 TUTELA DATI PERSONALI
19.1 In relazione alle disposizioni in tutela dei dati personali le parti si danno reciprocamente atto che sono state edotte relativamente alle informative, ai sensi del regolamento EU 2016/679 (GDPR) e del D.LGS 196/2003 così come modificato dal LGS 191/2018.
Ciascuna parte fornisce all’altra il consenso al trattamento dei suoi dati e di eventuali terzi direttamente o indirettamente (anche attraverso, mediante terzi) secondo quanto previsto dalle normative sopracitate relativamente alle finalità necessariamente alla gestione del contratto.
In particolare, si dà atto della eventuale presenza su supporti magnetici delle apparecchiature oggetto di intervento di informazioni sensibili (anche di tipo particolare).
Si concede, pertanto, alla G.B.S. s.r.l. l’utilizzo temporaneo dei suddetti supporti magnetici qualora dovesse essere necessario asportarli per eseguire il programmato intervento di assistenza.
La G.B.S. s.r.l., nel caso dovesse verificarsi il succitato caso, dichiara che ogni eventuale informazione presente sui suddetti supporti magnetici sarebbe trattata nel rispetto delle normative sopra identificate.
19.2 ciascuna parte fornisce all’altra il consenso al trattamento dei suoi dati direttamente o indirettamente, attraverso terzi, secondo quanto previsto GDPR Regolamento UE 2016/679 del Parlamento europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016, relativamente alle finalità necessarie alla gestione del contratto.
19.3 In conformità con quanto previsto all’art. 19.1, le parti concordano che relativamente ai Contratti che prevedono l’installazione del dispositivo (Global Integration System 5.0) votato al controllo da remoto dei sistemi, i soli dati di funzionamento, utilizzo e usura raccolti dallo stesso saranno condivisi con la Società Paradigmix s.r.l. con la esclusiva finalità di effettuare lo scoring del sistema oggetto del Contratto.

Art.21 CLAUSOLE VARIE
20.1 Il presente Contratto sarà interpretato secondo la legge italiana.
20.2 Ogni deroga alle presenti Condizioni Generali dovrà risultare da accordo esplicitamente scritto.
20.3 L’invalidità di tutto o in parte di una clausola del presente Contratto non invaliderà altre clausole di esso. Se una o più parti del presente contratto saranno dichiarate invalide, le restanti parti del contratto continueranno ad essere valide ed efficaci tra le parti.
20.4 Salvo diversa previsione, il presente Contratto costituisce l’accordo completo ed esaustivo dei termini contrattuali tra le parti e sostituisce ed invalida ogni eventuale precedente trattativa, comunicazione, dichiarazione, e impegno, orale o scritto, tra le parti in relazione all’oggetto del presente Contratto. Tale contratto potrà subire variazioni ed integrazioni successive, esclusivamente previo accordo formale tra le parti, solo per quel che concerne gli importi e le modalità di pagamento oggetto del presente, fermo restando la validità delle altre clausole presenti.

Art.22 FORO COMPETENTE
Le parti accettano che ogni controversia che dovesse sorgere in relazione al presente contratto, e che non potrà eventualmente essere composta amichevolmente, sia soggetta alla giurisdizione e competenza esclusiva del Foro di Napoli.